SEI IN > VIVERE SONDRIO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rischio irdogeologico, dal PNRR 74 milioni per finanziare 122 interventi per la difesa del suolo

2' di lettura
78

Dal Pnrr 74 milioni di euro per 122 interventi contro il rischio idrogeologico e a difesa del suolo in Lombardia. È l’esito dell’accordo stipulato tra il Dipartimento di Protezione civile e Regione Lombardia, approvato nell’odierna seduta di Giunta, su proposta dell’Assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni; il provvedimento è relativo alle misure necessarie a seguito degli eventi calamitosi del 2019, 2020 e 2021.

FORONI: SI CHIUDE UN PERCORSO RIMASTO IN SOSPESO – “Diversi interventi di ripristino dei corsi d’acqua e di difesa di suolo erano rimasti in sospeso per esaurimento delle risorse – ha spiegato Foroni -. Il Dipartimento di Protezione civile ha finalmente reperito, con risorse dal Pnrr e grazie al costante impegno di Regione, ulteriori fondi. Questi serviranno a garantire la realizzazione di 122 nuovi interventi, nei Comuni delle province maggiormente interessate dagli episodi del 2020 e 2021, tra cui quelli in provincia di Como.

“Grazie a questa misura, – ha concluso l’assessore – proseguirà il lavoro di mitigazione del rischio idrogeologico portato avanti da Regione Lombardia; l’istituzione regionale, a livello di difesa di suolo, durante questi cinque anni ha messo a disposizione fondi propri per oltre 400 milioni di euro. Ora, anche lo Stato sta finalmente facendo la sua parte”.

GLI EVENTI METEOROLOGICI TRA IL 2019 E IL 2021 – Gli interventi riguardano l’intera Lombardia. Si riferiscono agli eventi emergenziali di giugno-agosto 2019 nel territorio delle province di Lecco, Brescia e Sondrio; del 2/5 ottobre 2020 nel territorio delle Province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese; del 3/8 agosto 2021 nelle provincie di Como, Sondrio e Varese.

In dettaglio, a Bergamo 16 interventi, a Brescia 7 interventi, a Como 53 interventi, a Lecco e Pavia 2 interventi, a Sondrio 34 interventi e a Varese 8 interventi.

Qui il dettaglio degli interventi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2022 alle 17:37 sul giornale del 16 dicembre 2022 - 78 letture






qrcode