Turismo, Regione Lombardia finanzia 26 progetti per 3,3 milioni di euro con bando 'ALL'

valigie viaggio 5' di lettura 03/11/2022 - Sono stati pubblicati sul Burl, il Bollettino ufficiale di Regione Lombardia, gli esiti del bando ‘ALL-Attrattività Locale Lombardia’. La misura sostiene i Comuni del territorio nella realizzazione di progetti di valorizzazione e riqualificazione di beni immobili di proprietà pubblica.

Sono 26 i progetti ammessi al finanziamento, per uno stanziamento complessivo di 3,3 milioni di euro. Di questi, 8 provengono dalla provincia di Brescia, 4 ciascuna dalle provincie di Bergamo e Sondrio. E ancora: 3 dalle provincie di Como e Pavia, 2 da Lecco e 1 dai territori di Mantova e Varese.

“Con il bando ‘ALL’ – dice Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda – Regione Lombardia dimostra ancora una volta di voler puntare decisamente sul turismo come fattore determinante per dare nuovo impulso all’economia regionale. I progetti approvati permetteranno di valorizzare il prezioso patrimonio immobiliare dei nostri borghi, dando un nuovo volto a destinazioni storiche, culturali ed artistiche di sicuro interesse. La Lombardia sempre più attrattiva, dunque, anche in vista di importanti eventi internazionali come Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 e le Olimpiadi Milano-Cortina 2026”.

I soggetti beneficiari sono i Comuni lombardi, esclusi i capoluoghi; i progetti dovranno concludersi entro il 30 settembre 2023.

Sono ammissibili le seguenti spese:

– spese tecniche di progettazione (nella misura massima dell’8% delle spese ammissibili), direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, oneri di collaudo;

– realizzazione di opere e lavori (a titolo esemplificativo: opere e lavori edili, strutturali e impiantistici, ristrutturazione e ammodernamento dei locali, etc.);

– acquisizione di beni capitali e immobilizzazioni materiali e immateriali (a esempio: arredi, attrezzature e dispositivi tecnologici, software, etc.) complementari all’intervento sul bene immobile.

Ecco la suddivisione dei progetti per provincia.

BERGAMO

– progetto di valorizzazione e riqualificazione del Roccolo nell’area dell’ex tiro a volo di Dossena presso il Ponte nel sole. Soggetto proponente: Comune di Dossena. Contributo concesso: 120.000 euro;

– progetto di riqualificazione e valorizzazione del fabbricato ad uso del territorio, arti e mestieri in via Tasso. Soggetto proponente: Comune di Osio Sotto. Contributo concesso: 150.000 euro;

– area verde attrezzata di via Papa Giovanni XXII, nuovo Skatepark. Soggetto proponente: Comune di Fiorano al Serio. Contributo concesso: 144.408,22 euro;

– ampliamento del museo scientifico Explorazione. Soggetto proponente: Comune di Treviglio. Contributo concesso: 150.000 euro.

BRESCIA

– rigenerazione e marketing per il Palazzo Cigola Martinoni. Soggetto proponente: Comune di Cigole. Contributo concesso: 150.000 euro;

– riqualificazione immobile ex biglietteria di Fasano. Soggetto proponente: Comune di Gardone Riviera. Contributo concesso: 137.848 euro;

– progetto definitivo per ‘Opere di completamento e valorizzazione Cittadella della Musica – Villa Serena’. Soggetto proponente: Comune di Marone. Contributo concesso: 147.998,40 euro;

– valorizzazione e riqualificazione Museo del Marmo di Botticino. Progetto museale: il lavoro che produce bellezza, il buono che produce cultura. Tra marmo, vino e tessitura. Soggetto proponente: Comune di Botticino. Contributo concesso: 120.234,91 euro;

– opere di manutenzione straordinaria immobile di proprietà comunale in via Miller, adibito a locale di ritrovo/ristoro, al fine di favorire la crescita dell’attrattività turistica del sito Unesco 94-Arte rupestre di val Camonica. Soggetto proponente: Comune di Sonico. Contributo concesso: 136.000 euro;

– ‘Il santuario del Visello: ospitalità e turismo in Valle Sabbia’. Soggetto proponente: Comune di Preseglie. Contributo concesso: 58.529,60 euro;

– progetto per il recupero di immobili residenziali nell’antico borgo di Cittadella, finalizzato alla realizzazione di unità residenziali con annessi spazi destinati ad attività artistiche ed artigianali, Casa Fogazzaro-Casa Salgari. Soggetto proponente: Comune di Lonato del Garda. Contributo concesso: 149.600 euro;

– valorizzazione e riqualificazione immobile comunale in frazione Alone n. 32 – Casto in ottica di rigenerazione urbana del borgo. Soggetto proponente: Comune di Casto. Contributo concesso: 148.451,65 euro.

COMO

– recupero e riqualificazione immobile polifunzionale-esercizio di vicinato ‘La casa di Rosa’. Soggetto proponente: Comune di Cavargna. Contributo concesso: 150.000 euro;

– Belvedere a Cernobbio 360. Soggetto proponente: Comune di Cernobbio. Contributo concesso: 105.648,80 euro;

– Ecomuseo centro civico di Ponzate. Soggetto proponente: Comune di Tavernerio. Contributo concesso: 150.000 euro.

LECCO

– rifugio Alpe Ariale. Soggetto proponente: Comune di Premana. Contributo concesso: 150.000 euro;

– riqualificazione lavatoi comunali per realizzazione di itinerario turistico. Soggetto proponente: Comune di Perledo. Contributo concesso: 91.440 euro.

MANTOVA

– ristrutturazione di edificio esistente e riqualificazione dell’area adiacente alla Pesa di Cardinala in Comune di Serravalle a Po in un’ottica integrata di marketing territoriale. Soggetto proponente: Comune di Serravalle a Po. Contributo concesso: 126.194,19 euro.

PAVIA

– ristrutturazione edificio comunale via Garibaldi 57 per la valorizzazione del patrimonio pubblico e il marketing territoriale (lotto 1). Soggetto proponente: Comune di Arena Po. Contributo concesso: 118.320 euro;

– recupero della torretta di Villa Lodi Alessi – Museo fotografico della memoria agricola. Soggetto proponente: Comune di Torrazza Coste. Contributo concesso: 148.000 euro;

– intervento di riqualificazione urbanistica complesso sportivo comunale attraverso la realizzazione di area automatizzata per veicoli ricreazionali e installazione tettoia elettrificata per e-bike. Soggetto proponente: Comune di Torricella Verzate. Contributo concesso: 55.892,30 euro.

SONDRIO

– valorizzazione e riqualificazione della struttura pubblica ex chiesa di San Simone e Giuda a valle di Colorina per la creazione di un nuovo hub turistico tra il parco delle Orobie ed il sentiero Valtellina. Soggetto proponente: Comune di Colorina. Contributo concesso: 150.000 euro;

– riqualificazione edificio di proprietà comunale per incrementare e valorizzare l’offerta turistica, economica e sociale del territorio. Soggetto proponente: Comune di Talamona. Contributo concesso: 147.678,74 euro;

– intervento per realizzazione nuova pista ciclabile tipo ‘Pump Track’. Soggetto proponente: Comune di Aprica. Contributo concesso: 120.000 euro;

– completamento opere di manutenzione straordinaria e recupero di edificio storico ‘Ex latteria turnaria’ da destinare a spazi pubblici pluriuso. Soggetto proponente: Comune di Poggiridenti. Contributo concesso: 40.694,74 euro.

VARESE

– lavori di ristrutturazione dell’ultimo piano ex Casa del Fascio con creazione di appartamenti di vacanza. Soggetto proponente: Comune di Agra. Contributo concesso: 133.060,43 euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2022 alle 15:52 sul giornale del 04 novembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dAm9





logoEV