Parigi nega l'estradizione di terroristi italiani: Fontana, "Decisione incomprensibile"

1' di lettura 29/06/2022 - “Fatico a comprendere una decisione irrispettosa verso l'Italia e che colpisce ancora una volta, a tanti anni di distanza, in maniera forte e grave i familiari delle vittime”.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando la decisione della Corte d'Appello di Parigi che ha respinto l'estradizione di Pietrostefani e di altri 9 ex terroristi di estrema sinistra italiani rifugiati in Francia “Paese che, ancora una volta, si distingue per garantire l'impunità a chi ha seminato morte e terrore”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2022 alle 19:27 sul giornale del 30 giugno 2022 - 102 letture

In questo articolo si parla di politica, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddzA





logoEV