Caos in Consiglio Regionale per le proteste dell'opposizione, interviene la Digos

1' di lettura 30/11/2021 - Caos nell'Aula del Pirellone dopo che il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi ha comunicato l'inammissibilità di oltre mille emendamenti e di più di 3900 ordini del giorno sui 4810 depositati dalle opposizioni alla riforma della sanità, Pd e M5S in testa.

"Questa è una tagliola ufficialmente istituita" ha protestato il capogruppo dei 5 Stelle Massimo De Rosa. I 5 Stelle hanno quindi prima occupato il centro dell'Aula e i banchi della presidenza e della Giunta, con fischietti e striscioni. Dopo diversi richiami Fermi ha proceduto a 7 espulsioni, interrotto la seduta e chiamato la Digos per allontanare gli espulsi.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2021 alle 18:05 sul giornale del 01 dicembre 2021 - 103 letture

In questo articolo si parla di politica, vivere milano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxpt





logoEV